Team & Group Coaching

Uno degli aspetti che fa la differenza è riuscire a mettere tutti i componenti di un’Organizzazione nella posizione migliore per dare il loro apporto per il raggiungimento del Risultato.

Questo implica che si creino le condizioni affinché si crei una squadra, che il team possa interagire in modo tale da dare il meglio di sé stesso.

Si tratta di un cambio di focus, dove l’attenzione si sposta dalla prospettiva personale a quella del gruppo.

Nel momento in cui si crea un’identità di squadra, i singoli sanno come muoversi al meglio, vengono stimolati a farlo, assumendosi le proprie responsabilità e i propri impegni nei confronti del gruppo. Ed è qui che si avvia un percorso di apprendimento, un sistema di miglioramento continuo, che porta verso l’obiettivo.

Per ottenere risultati secondo le indicazioni dell’allenatore che dovrà essere un Leader, la squadra si allena seguendo le regole del gioco, gli schemi previsti, con metodo, per incidere sulla performance, sull’efficienza e sull’efficacia. Raggiungere la coesione e l’apprendimento dello spirito di squadra può avvenire anche attraverso tecniche esperienziali utilizzando la metafora dello sport.

Normalmente le aziende dedicano più attenzione alle competenze tecniche delle persone piuttosto che a quelle relazionali, i percorsi formativi stessi sono più orientati alle conoscenze specifiche del singolo rispetto alla capacità di funzionamento del team.

Oggi le esigenze sono cambiate: essere bravi nelle competenze tecniche è scontato, occorre essere bravi e migliorarsi nelle competenze relazionali, che portano a migliorare le performance del gruppo, innalzare la motivazione, favorire la comunicazione fra i membri che perseguono il risultato e l’obiettivo.

 

Per informazioni e consulenza gratuita contattaci per parlare con un nostro professionista compilando il form.