Innovation Manager

L’identikit, tracciato dalla Digital Transformation Academy del Politecnico di Milano lo descrive in questo modo

E’ Colui  che è Abilitatore e Facilitatore dell’introduzione delle Innovazioni in Azienda, è un Manager a tutto tondo, non è colui che ha esclusive competenze tecniche ed informatiche.

E’ un Manager trasversale.

Gli vengono richieste Capacità di Leadership e di Change management, capacità di motivare e spingere al cambiamento per vincere le resistenze tipiche delle organizzazioni mature.

Per vincere una Cultura prevalente in azienda, che va dalla sindrome del “not invented here” al “si è sempre fatto così”.

Capacità di avere una visione strategica e di scenario, per cogliere gli elementi fondamentali che influenzeranno il contesto, immaginare o scegliere i trend che avranno un impatto determinante sui mercati in cui l’impresa opera o potrà operare, indicare il ruolo dell’impresa in questa evoluzione e motivare la propria organizzazione ad assumere questo ruolo.

Infine essere  innovativo, creativo, curioso , con apertura mentale. Tutte queste capacità sono basilari per promuovere e stimolare la ricerca di nuove opportunità.

Richiedi come fare per concordare un intervento da Temporary Manager, o come ottenere i Voucher per l’inserimento di un Innovation Manager

Per fissare un incontro preliminare gratuito anche su skype, compila il form o scrivimi su Linkedin oppure a info@gianpaololapesa.com.